ADEI | Mercato del libro: nel primo trimestre 2021 gli indipendenti battono il mercato crescendo del 34% e raggiungono il 47,3% del valore globale

Mercato del libro: nel primo trimestre 2021 cresce a volume e soprattutto a valore.

Gli indipendenti battono il mercato, crescendo del 34%. E raggiungono il 47,3% del valore globale.

Roma, 21 aprile 2021

Adei, in collaborazione con GfK, ha presentato i dati del mercato del libro relativi al primo trimestre 2021*. Per la prima volta, oltre ai dati generali di mercato si sono rilevati in dettaglio i valori degli editori indipendenti, suddivisi per generi e classi di fatturato.

Il mercato registra una crescita significativa, pari al 29,8% per numero di libri venduti. Ma gli indipendenti segnano una crescita in volume del 34%, superiore dunque alla media del mercato. Gli sconti praticati da librerie, GD e rivenditori online sono scesi dal 9,5% del 2020 al 4,7% del 2021.

“Se il mercato avesse mantenuto lo sconto medio del 2020, si sarebbero bruciati ben 16,6 milioni di euro, come rileva il dato panel GfK” dichiara Marco Zapparoli, presidente di Adei “e il valore degli editori indipendenti, nel loro insieme, è salito al 47,3%”, conclude.

“Non solo la Legge che ha visto prima firmataria Flavia Piccoli Nardelli non ha danneggiato il mercato: oltre a renderlo più equo, ha generato da subito performance migliori. Nel settore della fiction, noi indipendenti siamo cresciuti in volume del 43%” aggiunge Sandro Ferri, editore di e/o. “Mentre nel settore bambini e ragazzi”, conclude Francesca Archinto, editore di Babalibri” siamo cresciuti del 29,3%, contro il 20,8% del mercato. Gli editori più piccoli, con fatturato inferiore a 300.000 euro, hanno guadagnato terreno”.

Questi risultati estremamente positivi confermano il costante trend di crescita dell’editoria indipendente in Italia. Il valore complessivo del segmento indipendente, infatti, si attesta al 47,3% del mercato.

Ricordiamo che per editori indipendenti si intendono tutte le società editoriali che non fanno parte, e non sono partecipate, da uno dei gruppi proprietari, in tutto o in parte, di uno o più marchi editoriali, di una società di distribuzione, di una catena di librerie.

*Dal 4 gennaio al 28 marzo 2021

Ufficio stampa

laWhite – press office and more | press@lawhite.it +39 011 2764708