“Loving Vincent” dal 16 al 18 ottobre al Cinema

Loving Vincent, il lungometraggio di Dorota Kobiela e Hugh Welchman dedicato al genio di Vincent van Gogh,

sarà nelle sale per tre giorni, dal 16 al 18 ottobre, distribuito da Nexo Digital.

La particolarità del progetto, che va ad aggiungersi ad una lunghissima lista di film sull’artista olandese, sta nella tecnica di realizzazione: la pellicola è infatti composta da migliaia di immagini create nello stile di van Gogh e realizzate da un team di 125 artisti che ha lavorato anni per dipingerle tutte a mano.

In Loving Vincent 94 quadri sono riprodotti in una forma simile a quella originale e più di 31 dipinti sono rappresentati parzialmente.

La narrazione, che riporta in vita opere come Caffè di notteCampo di grano con volo di corviNotte stellata, ma anche ritratti e autoritratti di van Gogh, si apre in Francia, nell’estate del 1891.

Un viaggio attraverso strazianti rivelazioni per capire e apprezzare l’appassionante vita e la straordinaria opera di Vincent van Gogh.

Info e news su Nexodigital

Van Gogh sviluppò il suo talento per la pittura nella regione del Brabante, pertanto al film è affiancata la mostra Loving Vincent: de tentoonstelling, ospitata dal Museo Het Noordbrabants Museum di Den Bosch dal 14 ottobre 2017 al 28 gennaio 2018.

Approfondisce il “dietro le quinte” della pellicola: saranno infatti in mostra 70 copie dei dipinti originali utilizzate per il film, integrate da filmati e presentazioni che illustreranno il metodo di realizzazione.

In occasione della prima del film in Gheldria, il prossimo 19 ottobre, il Cinemec di Ede ospiterà un’altra selezione delle 1400 copie totali. “Le opere sono troppo belle per non essere mostrate al pubblico del film”, sottolinea Lies Boelrijk del Kroller-Muller Museum, che sorge nei pressi del Cinemec.

Da sottolineare come il Museo ospiti la seconda più grande collezione di opere di Van Gogh al mondo, dopo quella di Amsterdam.

Boscolo Hotels

No Comments

Leave a Comment

HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com