Museo Del Grande Torino, Bonesso e altri ex giocatori del Torino presentano il libro di Maria Grazia Buscaglia.

Grazia Buscaglia presenta il suo romanzo d’esordio “Rosso come la neve” al museo del Grande Torino e della Leggenda Granata mercoledì sera alle ore 20,00.

Soprannominata “la Donna di Carta”grazie alla sua professione giornalistica  e alla sua passione per la lettura, origini torinesi ma riminese di adozione.

Ha iniziato a soli  17 anni per periodici sportivi di Torino, come Alè Toro, Il Guerin Sportivo, diretto allora da Italo Cucci, fino a conseguire il tesserino di pubblicista a soli 19 anni, diventando cosi’ la prima donna a seguire come inviata gli Europei di Calcio.

Poi sono arrivati Tuttosport, il Corriere Aretino e il passaggio a professionista nel 1985; la Gazzetta di Rimini, la Gazzetta di Ferrara e di Forlì, per poi approdare al Resto del Carlino nel 2000.

E’ sposata con l’ex attaccante di Torino, Loris Bonesso che sarà ospite al museo, per regalare una serata a tema ai tifosi granata “L’amicizia corre dietro a un pallone. Storie ed aneddoti di ragazzi e di una ragazza del Filadelfia” nell’anniversario dello storico  derby del 3-2 in quattro minuti.

Loris Bonesso con Giancarlo Camolese, Claudio Sclosa, Cuttone e Mandorlini  ripercorreranno le loro avventure calcistiche e accompagneranno Maria Grazia nelle presentazione di questo romanzo, un thriller passionale, fluido.

Un filo rosso collega i due protagonisti principali a segreti ma svelati, un libro da leggere tutto d’un fiato.

Per maggiori info

 

 

No Comments

Leave a Comment

HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com